Ugo Liberatore | L’artista
16303
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-16303,cookies-not-set,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0.2,qode-quick-links-1.0,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-13.0,qode-theme-bridge,transparent_content,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive
Chi Sono

Ugo Liberatore nasce ad Orio Litta, un piccolo paese in provincia di Milano, nel mezzo della pianura padana, da genitori umili, entrambi operai, il padre era di origine francese.

Ed è grazie al padre che Ugo sin da giovanissimo si avvicina alla lettura dei grandi scrittori francesi da Victor Hugo a Jean-Paule Sartre ed anche a grandi poeti come Baudelaire.

La madre invece gli ha trasmesso la grande importanza per l’impegno e la costanza nello studio e nel lavoro.

Ma Ugo sviluppa sin da subito un grande talento per le arti, frequenta il liceo artistico a Milano dove si innamora della tecnica del suo maestro e mentore Giansisto Gasparini.

Si laurea successivamente con il massimo dei voti all’accademia di Belle Arti di Milano, il punto di riferimento per i più grandi artisti contemporanei, con gli insegnamenti di Saverio Terruso e Luciano Fabro, entrambi fondamentali per la crescita artistica di Ugo.

La passione per la sperimentazione di nuove tecniche fuse con le antiche, e la vita ricca di alti e bassi che ha condotto, gli hanno permesso di avere un bagaglio non indifferente di esperienza e passione da sviluppare sulla tela.

Dopo le continue conferme ricevute negli anni da gallerie ed esposizioni, e dopo una vita vissuta sempre al massimo, oggi Ugo è un’artista unico nel suo genere e sta sviluppando una tecnica innovativa e mai vista prima.

I miei lavori

Exhibitions

1986 – Galleria Abba (Brescia)
1988
– Personale “Fresque Arracèes’ Fort Napoleon (Tolone)
2000
– Galleria Aurora (Milano)
2006
– Galleria Piacenza (Piacenza)
2009
– Galleria Garibaldi (Nizza)

Interior design:

1987 – Principe di Savoia (Milano)
2002
–  Villa Clerici a Foligno (Perugia)
2005
– Gioielleria Zanetti (Roma)

siamo fatti per essere liberi, e questa è la mia libertà su tela.

Ma non siamo fatti per essere perfetti,

strade sbagliate, scelte sbagliate, persone sbagliate.

In qualità di uomo ho fatto molti errori,

Ugo Libertore